I destinazioni anu bisognu di novi risorse per affruntà u "pesu invisibile" di u turismu

supratourismu
supratourismu
scrittu da santu Orsuvè

Un raportu publicatu oghje da u Fundazione di Viaghju, Centru di l'Università Cornell per una Impresa Globale Sostenibile e Epler Wood International descrive cume e destinazioni devenu scopre è tene contu di i costi nascosti di u turismu, chjamatu "u pesu invisibile", per prutege è gestisce l'assi vitali di destinazione in u mondu sanu. Mancatu di fà quessa mette l'ecosistemi, e meraviglie culturali, è a vita di a cumunità in periculu crescente, è mette l'industria di u turismu nantu à un fundamentu debule chì puderia crepà sottu à u so pesu.

A gamma di costi chì ùn sò micca attualmente contabili includenu quelli necessarii per:

  • aghjurnà l'infrastruttura al di là di i bisogni di i residenti, per risponde à a dumanda turistica;
  • gestisce è prutegge i spazii publichi, i monumenti, l'ambiente è l'abitati naturali;
  • mitigà l'esposizione à i risichi di cambiamentu climaticu; è
  • risponde à i bisogni di i lucali affettati da a crescita di i prezzi immubiliari, guidati da a dumanda di u turismu.

O i residenti sò lasciati à pagà questi costi, o ùn sò simpliciamente micca pagati, purtendu di più in più à crisi ambientali, attivi turistici guastati, è insatisfazione crescente trà i residenti lucali. L'autorità di destinazione necessitanu urgentemente l'accessu à e nuove risorse, sistemi è cumpetenze per assicurà chì, mentre u turismu cresce, i veri costi di ogni novu visitatore sò pienamente coperti.

In u quadru di una preoccupazione crescente per "u turismu eccessivu" è chjamate da l'industria di i viaghji per una gestione di destinazione migliorata, u rapportu, Destinazioni à Risicu: U Caricu Invisibile di u Turismu, hè statu incaricatu da a Fundazione di i viaghji per capisce megliu e sfide è e custrizzione chì facenu fronte à l'autorità naziunali è municipali. Fornisce una revisione approfondita di i rischi chì e destinazioni affrontanu è e soluzioni necessarie urgentemente, cumprese:

  • Novi sistemi di cuntabilità lucali chì catturanu a piena gamma di costi derivanti da a crescita di u turismu, invece di un inseme incompletu di misure d'impattu ecunomicu.
  • Nuove cumpetenze è cullaburazione intersettoriale, sustenuta da dati è tecnulugia, per uttene una pianificazione territoriale efficace, gestisce a dumanda di servizii publichi è servizii, è valutà a dispunibilità di risorse vitali lucali.
  • Novi meccanismi di valutazione è di finanzamentu per rimediare à un sottinvestimentu debilitante in infrastrutture è in gestione d'assi lucali è permettenu a transizione versu economie di destinazione à bassu carbonu.

L'autore principale di u rapportu, Megan Epler Wood, hà dettu: «U I più grandi tesori di a Terra sò cracking sottu u pesu di l'ecunumia turistica chì cresce. Nuvelli sistemi basati nantu à i dati per identificà u costu di a gestione di l'assi più preziosi di u turismu sò richiesti per frenà una crisa crescente in a gestione turistica glubale. Cù a direzzione ghjusta, a finanza è l'analisi in piazza, una nova generazione di prufessiunali di u turismu pò avanzà è cancellà u pesu invisibile puru prufittendu à milioni in u globu ".

Salli Felton, CEO di a Travel Foundation, hà dettu: "U pesu invisibile face una longa strada per spiegà perchè simu oghji testimoni di destinazioni chì ùn riescenu micca à fà fronte à a crescita turistica, malgradu i benefici ecunomichi ch'ella porta. Ùn basta micca à chjamà i guverni è e cumune per gestisce megliu u turismu, s'elli ùn anu micca accessu à e cumpetenze è e risorse adatte per fà lu. I gestiunarii di destinazione necessitanu un sustegnu per sviluppà novi cumpetenze è novi modi di travagliu chì li permetteranu di passà al di là di u marketing turisticu ".

U duttore Mark Milstein, coautore di u raportu, hà dettu: «Questa hè una sfida di investisce per a salute à longu andà di un settore ecunomicu criticu mundiale. U successu futuru richiederà a cullaburazione trà l'imprese, u guvernu è a sucietà civile per chì e destinazioni sianu gestite cum'è i beni preziosi, ma vulnerabili, chì sò ".

L'autori cunclude chì alcune destinazioni sò più vulnerabili à u pesu invisibile è devenu esse priorità. Per esempiu:

  1. Induve ci hè un risicu altu di impatti di cambiamentu climaticu (chì influenzerebbe sproporziunamente un'ecunumia di visitatori) - per esempiu, stati isulani.
  2. Induve l'ascesa di a classe media glubale cunduce a crescita di u turismu à livelli insostenibili - per esempiu, in l'Asia Meridionale è Sudueste.
  3. Induve ci hè una alta percentuale di dipendenza ecunomica da u turismu - per esempiu, in i Caraibi.
  4. Induve a capacità di u guvernu lucale di gestisce a crescita di u turismu hè bassa, in termini di bilanci è capitale umanu - un prublema chì hè statu trovu sia in e economie avanzate sia emergenti.

L'analisi si basa nantu à letteratura accademica, studii di casu, interviste di esperti è rapporti di media, è furnisce una ricchezza di esempi di u pesu invisibile. I casi sò tratti da Tailanda, Messicu è Maldive, è ancu da Europa, Africa è America Latina. U raportu dà ancu insight à i tippi di sistemi basati nantu à i dati, cum'è l'utili di cartografia SIG è u cuncettu di Smart Cities, chì ponu indirizzà e prublemi di crescita è facilità e novi forme d'investimentu.

U raportu gratuitu hè dispunibule à invisibleburden.org.

Print Friendly, PDF è Email

Doppu l'autore

Orsuvè

L'editore in capu di eTurboNew hè Linda Hohnholz. Hè basata in l'eTN HQ in Honolulu, Hawaii.