Novi cumposti anti-cancer promettenti

scrittu da santu Orsuvè

U cancer hè trà e cause principali di morte in parechji paesi è diventa progressivamente un pesu più grande per e società. Unu di i sfidi principali di u sviluppu di terapie per luttà contra sta malatia mortale hè chì e droghe anu destinatu esclusivamente à e cellule cancerose è avè u minimu effetti secundari pussibule. Trà i numerosi composti candidati attualmente in studiu, a cumminazzioni di boron dipyrromethene (BODIPY) cù macrocicli metalli-organici (MOC) è quadri metalli-organici (MOF) mostra un grande putenziale micca solu per luttà efficacemente u cancer, ma ancu per aiutà i ricercatori à capiscenu a malatia hè megliu.   

Print Friendly, PDF è Email

In un recente articulu di rivista publicatu in Coordination Chemistry Reviews, una squadra di scientisti guidata da i prufessori Chang Yeon Lee è Gajendra Gupta di l'Università Naziunale di Incheon, Corea, hà discututu l'evoluzione è u prugressu recente in u campu di MOC è MOF basati in BODIPY, cù un fucalizza nantu à i roli putenziali di i composti cum'è droghe anticanceru è strumenti per a ricerca di u cancer. L'articulu spiega i diversi vantaghji è sinergii di i cumposti cù altre tecniche mediche è indirizza ancu i principali ostaculi à a so applicazione generalizata.

Allora, chì sò questi materiali è ciò chì li face boni cumminazzioni? I MOC è i MOF sò cumplessi di metalli chì servenu cum'è piattaforme versatili nantu à quale e novi funziunalità ponu esse facilmente introdutte per mezu di mudificazioni. Tramindui sò largamente usati in biomedicina è anu dimustratu u putenziale cum'è agenti anticanceru cù una bona selettività. Tuttavia, quandu BODIPY hè utilizatu in MOCs o MOFs, e proprietà fotofisiche di u compostu resultanti ponu esse sintonizzati per ottene diversi effetti.

Prima, i complexi basati in BODIPY sò boni agenti fotosensibilizzanti per a terapia fotodinamica, in quale una droga hè attivata da a luce per distrughje e cellule di destinazione. Quandu sò cumminati cù MOCs o MOFs, l'efficacità di questi cumplessi cum'è droghe anticanceru aumenta. Siconda, i complexi basati in BODIPY sò sensittivi à l'acidità (pH) di u mediu. Perchè certi tumuri maligni tendenu à avè un pH più bassu (acidu), sti cumposti puderanu esse più ingegneriati in modu di mira esclusivamente à e cellule cancerose in u corpu sfruttendu stu mecanismu. Infine, ma certamente micca menu, e proprietà fluorescenti di MOC è MOF ponu esse adattati in modu chì a so pusizione in e cellule pò esse facilmente tracciata cù tecniche di microscopia di fluorescenza. "A grande facilità di localizà droghe MOC / MOF basate in BODIPY in e cellule cancerose trattate aiuterà i biologhi moleculari è cellulari à capisce i miccanismi di l'azzione di sti molécule contr'à u cancer", spiega u prufessore Lee.

Malgradu alcune di e limitazioni di i MOC / MOF basati in BODIPY, cum'è una sintesi di tempu è a nostra cunniscenza incompleta di a so toxicità, questi composti puderanu diventà attori chjave in a nostra lotta contru u cancer. "I MOC è i MOF cuncepiti cù BODIPY anu tutte e caratteristiche essenziali necessarie per esse un candidatu ideale per a droga anticancro", cuncludi u Prof Gupta. Assicuratevi di tene un ochju per queste molécule avanzate è e meraviglie chì puderanu purtà à u mondu di a terapia di u cancer è a ricerca.

Print Friendly, PDF è Email

Doppu l'autore

Orsuvè

L'editore in capu di eTurboNew hè Linda Hohnholz. Hè basata in l'eTN HQ in Honolulu, Hawaii.

Lascia un Comment